Sabato, 01 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Barca a vela contro una scogliera a Brindisi, miracolosamente salvo l'equipaggio

Barca a vela contro una scogliera a Brindisi, miracolosamente salvo l'equipaggio

Nel pieno dell’improvvisa ondata di maltempo, è diventata ingovernabile. Fortunatamente se la sono cavata solo con un grande spavento marito e moglie a bordo di una barca a vela lunga circa 10 metri, battente bandiera francese, che ieri sera (mercoledì 27 luglio), trascinata dalle onde, è andata a sbattere contro il tratto di scogliera situato fra lo stabilimento balneare dei vigili del fuoco e la spiaggia dell’ex Lido Saca, sulla litoranea nord di Brindisi.

La coppia, di nazionalità spagnola, viaggiava insieme a due cani. Gli stessi erano in navigazione in compagnia di un gruppo di amici che si trovava a bordo di un'altra barca, per la quale non vi è stata alcuna conseguenza. L’imbarcazione era al largo della costa brindisina quando nel giro di pochi istanti, da una situazione di totale quiete, si sono scatenate violente raffiche di vento che hanno sferzato l’intero litorale della provincia di Brindisi, provocando danni anche nell’entroterra.

Colto di sorpresa dalla furia di eolo, lo skipper non è stato più in grado di governare la barca in avaria. Nel giro di pochi minuti, questa è andata a cozzare contro gli scogli. Una volta raggiunta la battigia, si è adagiata sulla fiancata, arenandosi. La Capitaneria di porto si è attivata per prestare soccorso all’equipaggio. Considerate le frustate di maestrale che anche stamattina agitano, non poco, le acque, bisognerà attendere un miglioramento delle condizioni meteorologiche per disincagliare la barca.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook