Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Lo arresta e gli rifila un calcio in faccia: provvedimento disciplinare per un poliziotto di Foggia VIDEO

Lo arresta e gli rifila un calcio in faccia: provvedimento disciplinare per un poliziotto di Foggia VIDEO

La Questura ha avviata un’azione disciplinare contro l'agente che è stato destinato a un'altra sede

La Questura di Foggia ha già fatto sapere che nei confronti dell’agente è stata avviata l’azione disciplinare e disposto il trasferimento. E c'è anche un video sull'aggressione del poliziotto (trasmesso dalla trasmissione Chi l'ha vito su Rai 3) che a Foggia ha rifilato un calcio in faccia a un giovane durante le fasi concitate dell’arresto. A quanto sembra il ragazzo aveva forzato un posto di blocco scatenando un inseguimento durato pochi chilometri. Dopo il fermo gli agenti avevano scoperto che il ragazzo era senza patente e uno lo ha colpito con un calcio al volto.

Le immagini risalgono al 2 aprile scorso e sono stare riprese anche da “Chi l’ha visto?”. Nella trasmissione di Rai 3 è intervenuta la sorella dell’arrestato: “Non accetto questo abuso – ha detto in diretta Valentina -. Ha una divisa e deve dare l’esempio, non accanirsi con violenza così”. La Questura di Foggia è subito intervenuta. "In riferimento al video amatoriale diffuso sui social media – scrivono dalla questura – riferito all’arresto di un soggetto per resistenza a pubblico ufficiale avvenuto il 2 aprile a Foggia da parte di personale in servizio presso la locale questura si precisa che dell’episodio è stata immediatamente informata l’autorità giudiziaria per l’accertamento delle eventuali responsabilità penali; che nei confronti del poliziotto è stata avviata l’azione disciplinare e che lo stesso è stato destinato ad altra sede”.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook