Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Canosa, 82enne in arresto cardiaco salvato grazie al massaggiatore automatico del 118

Canosa, 82enne in arresto cardiaco salvato grazie al massaggiatore automatico del 118

Una bella storia della Befana, un lieto fine garantito dalla presenza di personale esperto e apparecchiature dedicate. È accaduto a Canosa: la scorsa notte un uomo di 82 anni si è presentato alla postazione fissa 118 di Canosa di Puglia in arresto cardiaco. Il personale in servizio è intervenuto immediatamente e grazie anche all'uso del massaggiatore automatico esterno Lucas è riuscito a stabilizzare l'uomo, poi trasferito vigile e cosciente all'ospedale Bonomo di Andria.
Il servizio 118 della Asl Bt, coordinato dal dottor Donatello Iacobone, è l'unico della regione ad avere su tutti i mezzi e nelle postazioni fisse device salvavita avanzati come il massaggiatore automatico esterno Lucas.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook