Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Supercoppa: il Bari cade in casa. Il SudTirol vince in rimonta
SERIE C

Supercoppa: il Bari cade in casa. Il SudTirol vince in rimonta

I pugliesi vanno in vantaggio con D'Errico, ma gli ospiti reagiscono e nella ripresa si impongono con Del Col e Casiraghi

Bari-SudTirol 1-2

Marcatori: 32' D'Errico (B), 5' st. De Col (ST),27' st. Casiraghi (ST)

Bari (4-3-1-2): Polverino 5,Belli 5,5,Di Cesare 5,5, Gigliotti 6, Ricci 6,5; Maita 6 (36' st.Galano s.v.), Maiello 5,5, D'Errico 6,5 (29'st. Misuraca 5,5); Mallamo 5 (29' st. Citro 6); Simeri 5,5 (15' st.Paponi 5), Cheddira 5,5 (36' st. Antenucci s.v).(Frattali, Celiento Terranova,Mazzotta, Bianco,Scavone). All. Mignani.
Sudtirol (4-3-2-1): Meli 5,5, De Col 7,Zaro 6, Vinetot 6, Fabbri 6; Moscati 6,5, H'Maidat 5,5 (22' st.Gatto 6,5), Eklu 6 (1'st.Broh 6); Fischnallar 6 (1' st. Odogwu 6), Rover 6; Galuppini 5,5 (22' st. Casiraghi 7). (Polizzi, Malomo, Curto, Heinz, Harrasser, Beccaro, Mayr). All.Javorcic.
Arbitro: Scarpa di Collegno.
Espulsi: Nessuno.
Ammoniti: D'Errico (B).
Note: spettatori 5.043.

Il Bari si illude, è ribaltato e e dice quasi addio alla Supercoppa di serie C. I biancorossi perdono all'esordio nella competizione che assegna lo scudetto di Lega Pro: al San Nicola si impone il SudTirol per 2-1.

Un successo meritato da parte della squadra che ha dominato il girone A, soprattutto grazie ad un secondo tempo di assoluto livello. Eppure era stato il Bari a sbloccare l'incontro poco dopo la mezz'ora della prima frazione. I biancorossi erano passati in vantaggio con un gran gol di D'Errico: il giusto premio ad un approccio intelligente attento e applicato. I galletti rischiano poco, sebbene in una delle poche azioni offensive il SudTirol colpisce il palo con Fischnaller.
La rete di D'Errico sembra incanalare la gara sul fronte dei padroni di casa, invece nella ripresa domina il SudTirol grazie ad una condizione fisica strepitosa. La formazione altoatesina stringe il Bari nella sua metà campo: i pugliesi non riescono più ad uscire e subiscono costantemente la pressione avversaria. Il pareggio arriva già all'apertura del secondo tempo con un gran tiro di De Col al termine di un'azione corale. Nemmeno il pareggio subito scuote i biancorossi. Al 27' il SudTirol ribalta il match: altra azione corale da sinistra a destra e cross che Casiraghi impatta con una gran semirovesciata, non trattenuta da Polverino. Solo nel finale il Bari reagisce con gli ingressi di Galano e Antenucci: il bomber molisano sfiora il pareggio in due occasioni. Ma non basta. Il SudTirol può sognare la conquista della Supercoppa. Il Bari invece tornerà in campo sabato 7 maggio a Modena: per coltivare le residue speranze di conquistare il trofeo bisogna battere gli emiliani con un ampio scarto di reti e sperare che nell'ultimo match i bolzanini non facciano punti. Combinazioni complicate, ma al Bari resta la promozione in serie B.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook