Lunedì, 16 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Pink Bari: tutto fermo fino al 6 febbraio. E sul mercato è rivoluzione
CALCIO FEMMINILE

Pink Bari: tutto fermo fino al 6 febbraio. E sul mercato è rivoluzione

La Lega di serie B di calcio femminile ha optato per un fermo radicale dell’attività dati i moltissimi contagi avvenute nelle compagini iscritte al campionato. Rinviate, pertanto, addirittura tre giornate di campionato: le ultime due del girone d’andata, nonché la prima di ritorno. La Pink Bari, quindi, tornerà in campo addirittura il prossimo 6 febbraio, in casa contro la Pro Sesto, match valido per la seconda giornata di ritorno.

I due turni non disputati saranno recuperati tra marzo e aprile. Nel frattempo, però, la formazione pugliese non sta a guardare ed è attivissima sul mercato: partite il secondo portiere Siejka, il difensore Franchetto, la polacca Sudyk, l’attaccante Gelmetti, sono già arrivate la punta danese Sille Fuhledorff, nonché la centrocampista 24enne Paula Diaz Leblic. Ma non finisce qui: la società presieduta da Alessandra Signorile è sulle tracce di un portiere e di un altro attaccante. La ferma volontà del club è rinforzarsi il più possibile per agganciare il primo posto che vale la promozione in serie A: attualmente il distacco della Pink (terza) è di quattro punti dalla capolista Como e di tre dal Brescia secondo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook