Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Trani, donata la sedia a rotelle elettrica rubata a un diversamente abile
SOLIDARIETÀ

Trani, donata la sedia a rotelle elettrica rubata a un diversamente abile

A Raffaele Lavacca è stata idealmente restituita la sedia a rotelle elettrica che nelle scorse settimane gli fu rubata notte tempo dal portone di casa. Il ladro non si è ravveduto, ma due giovani imprenditori si sono prodigati con un gesto di solidarietà nei suoi confronti, ponendogli a disposizione un dispositivo elettronico di ultima generazione, per consentirgli di muoversi in piena autonomia con il vantaggio di poterlo facilmente ripiegare.
Raffaele è il 51enne cittadino tranese che, poco più di un anno fa, si vide amputare le gambe a causa di una grave infezione che, senza quell'intervento avrebbe messo persino a repentaglio la sua vita.
Adesso è in corso la raccolta fondi per permettergli l'acquisto di due protesi bioniche con cui vivere una vita il più possibile vicina alla normalità.
L'associazione "Il volo del gabbiano", che sta curando l'iniziativa, ha portato a casa finora 56.000 euro, ma ne servono almeno 160.000 e i tempi stringono poiché, più tempo passa, maggiore sarà l'indebolimento delle ossa del paziente e le protesti potrebbero non più reggerlo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook