Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Barletta, botta e risposta sull'Ufficio scolastico. E' polemica
L'EMENDAMENTO

Barletta, botta e risposta sull'Ufficio scolastico. E' polemica

Botta e risposta a distanza fra senatore e consigliera regionale. «Il territorio della provincia di Barletta Andria Trani ha il suo Ufficio scolastico di riferimento», Il senatore Dario Damiani, di Barletta, all'esito dell'approvazione, da parte della Commissione bilancio del Senato, del relativo emendamento a sua firma alla legge di bilancio 2022.
“L’emendamento approvato in commissione bilancio al Senato, che stanzia nuove risorse a favore dell’ampliamento degli uffici scolastici territoriali, non riporta alcun riferimento al nostro territorio», sostiene a sua volta la consigliera regionale del Pd, Debora Ciliento, in risposta proprio a Damiani.
Secondo il parlamentare di Forza Italia, «con l’istituzione di una sede propria dell’Ufficio scolastico del Ministero dell’istruzione, in linea con l’accordo già raggiunto nel mese di ottobre in sede di Conferenza provinciale permanente convocata presso la Prefettura della Bat, anche le nostre scuole, che finora afferivano a due diversi uffici provinciali (Bari e Foggia, ndr), avranno un proprio ufficio di riferimento».
La futura istituzione, che dovrebbe avere sede a Barletta, «comprenderà 63 istituti e circa 55.000 alunni - fa sapere ancora Damiani -. Per attivarla è già autorizzata una spesa di poco meno di 434.000 euro, a decorrere dal 2022. A breve si attende, quindi, il relativo decreto di attuazione del Miur».
Ciliento, che pure conferma la previsione dell'Ufficio provinciale scolastico nella Bat, chiarisce a sua volta che «restano le rassicurazioni ricevute dall’onorevole Boccia, da parte del Ministero per l’istituzione, della costituzione dell’ufficio attraverso un apposito decreto Ministeriale, che consentirà al nostro territorio di raggiungere questo importante risultato da sempre rivendicato dal Partito democratico. Ad oggi, però, di ufficiale non vi è nulla».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook