Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Foggia, sequestrati 20 chili di cocaina: arrestato un corriere
GUARDIA DI FINANZA

Foggia, sequestrati 20 chili di cocaina: arrestato un corriere

Un uomo di origini albanesi è stato fermato in auto, dove la droga è stata ritrovata nel portabagagli in un doppiofondo. La sostanza stupefacente avrebbe fruttato oltre 4 milioni di euro

Venti chili di cocaina purissima sono stati sequestrati dai finanzieri del Gruppo di Foggia e un corriere è stato arrestato durante un servizio di controllo economico del territorio per il contrasto ai traffici illeciti.
Quando la pattuglia delle Fiamme Gialle ha intimato l’alt a un’autovettura con targa tedesca subito dopo l’uscita autostradale di Foggia, l’autista, un uomo di origini albanesi, ha iniziato a mostrare segni di nervosismo e alle domande dei militari ha riferito circostanze risultate non veritiere ad un primo sommario riscontro.

Pertanto, ottenuta la presenza di un’unità cinofila del Corpo, è stata condotta un’accurata ispezione del veicolo, rinvenendo nel portabagagli un doppiofondo con un sistema di apertura telecomandato al cui interno erano nascosti i panetti di cocaina.
La sostanza stupefacente, dopo essere stata tagliata, avrebbe fruttato sul mercato dello spaccio oltre 4 milioni di euro.
Il corriere è stato arrestato e condotto nella Casa Circondariale di Foggia perché ritenuto responsabile di traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
La sua posizione è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria, che ha convalidato l’arresto in carcere. Il soggetto non può essere considerato colpevole sino ad eventuale pronunzia di una sentenza di condanna definitiva.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook