Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aborto: in Puglia Ru486 usata da 11 anni, 81% medici è obiettore
IL DATO

Aborto: in Puglia Ru486 usata da 11 anni, 81% medici è obiettore

La pillola Ru486 è distribuita e usata in Puglia da 11 anni. Il Policlinico di Bari è stato il primo ospedale italiano a somministrare la pillola nel marzo del 2010 ad una ragazza di 25 anni. Attualmente in provincia di Bari viene utilizzata negli ospedali San Paolo e Di Venere-Triggiano, ma a breve, fa sapere l'Asl, sarà disponibile anche nelle strutture di Monopoli, Corato e Altamura. Viene somministrata soltanto in strutture ospedaliere e non a domicilio. Secondo gli ultimi dati ministeriali, in Puglia l'81% dei ginecologi è obiettore di coscienza. L'Asl Bari ha attivato un servizio di messaggistica istantanea per garantire una assistenza tempestiva alle donne che necessitano di un supporto per casi di contraccezione d'urgenza e altre problematiche legate alla sessualità. EvƏ il nome del sistema e il numero WhatsApp - 366 6240059 - serve anche per richiedere assistenza su pianificazione famigliare e contraccezione volontaria. Si puo' interagire con gli operatori solo tramite messaggio per molteplici condizioni: pillola anticoncezionale, pillola del giorno dopo, gravidanza indesiderata, interruzioni di gravidanza, malattie sessualmente trasmesse, papilloma virus, infezioni vaginali e rapporti sessuali a rischio.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook