Domenica, 02 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Carabinieri brutalmente aggrediti a San Severo, erano intervenuti per sedare un litigio fra vicini di casa
UN ARRESTO

Carabinieri brutalmente aggrediti a San Severo, erano intervenuti per sedare un litigio fra vicini di casa

A San Severo, nel foggiano, i Carabinieri della locale Sezione Radiomobile, unitamente a personale di supporto della Compagnia di Intervento Operativo del 10° Reggimento Carabinieri “Campania”, hanno arrestato in flagranza di reato un 40 enne sanseverese, resosi responsabile dei reati di violenza a pubblico ufficiale, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. I militari, infatti, intervenuti per sedare un litigio fra vicini di casa, venivano brutalmente aggrediti dal soggetto tratto in arresto che, quindi, veniva prontamente immobilizzato. L’arrestato, infine, veniva immediatamente tradotto presso il Tribunale di Foggia per la celebrazione del rito direttissimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook