Domenica, 25 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Donna colta da malore attende mezz'ora il 118: ritardi sul treno regionale a Bisceglie
IL FATTO

Donna colta da malore attende mezz'ora il 118: ritardi sul treno regionale a Bisceglie

Momenti di paura ieri mattina sul treno regionale fermatosi a Bisceglie poco dopo le 11:20. Dal convoglio veniva fatta scendere una giovane donna, colta da malore, che restava sulla banchina oltre 30 minuti nell'attesa dell'arrivo del 118.

Per tutto quel tempo il treno rimaneva fermo in stazione ed il capotreno correttamente seguiva da vicino tutte le fasi del primo soccorso alla malcapitata. Soltanto dopo l'arrivo del 118, avendo i soccorritori preso in carico la paziente e condotta in Pronto soccorso, ma in condizioni rassicuranti, il convoglio ripartiva con quasi tre quarti d'ora di ritardo.

Qualcuno dei passeggeri avrà perso coincidenze ma, come è prassi, il capotreno è rimasto sul posto fino a quando non è giunta l'ambulanza, anche in considerazione del fatto che tutti i passeggeri di un servizio pubblico viaggiano con una copertura assicurativa in virtù della quale il convoglio non sarebbe mai potuto ripartire senza che, prima, l’utente diventasse paziente del servizio di emergenza urgenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook