Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cerignola, rubano un auto ma vengono rintracciati dagli agenti con il sistema Gps del proprietario

Cerignola, rubano un auto ma vengono rintracciati dagli agenti con il sistema Gps del proprietario

A Cerignola, tre soggetti sono stati arrestati in flagranza per furto di un'autovettura, in due episodi diversi. Nel primo caso, un uomo è stato fermato per furto di una Alfa Romeo Stelvio avvenuto nel comune di Molfetta. Determinante, in questo caso, il sistema Gps prontamente attivatosi attraverso il sistema di alert giunto sullo smartphone del proprietario, il quale ha immediatamente chiamato il 112 comunicando, di volta in volta, i movimenti dell'autovettura, diretta a Cerignola. L'uomo è stato individuato in Vico III Melfi e bloccato non appena sceso dal veicolo. Come concordato dall'Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto ai domiciliari.

Il secondo episodio ha visto una pattuglia della Sezione Radiomobile intercettare una Citroen C3 muoversi con fare sospetto e darsi a una precipitosa fuga in via Vecchia Napoli. Ne è nato un inseguimento terminato allorquando il conducente ha perso il controllo, in una curva stretta, schiantandosi contro un muretto per poi ribaltarsi. Sia l'uomo alla guida, che il passeggero, sono rimasti feriti e soccorsi dagli operatori del 118 per poi essere trasportati al Policlinico Riuniti di Foggia. L'auto era stata asportata a Margherita di Savoia. I due soggetti sono stati arrestati per furto in flagranza. Per loro scatteranno gli arresti domiciliari, non appena saranno terminate le cure mediche ancora in corso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook