Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Brindisi, 47enne di Bari si tuffa in mare per salvare la figlia e muore
LA TRAGEDIA

Brindisi, 47enne di Bari si tuffa in mare per salvare la figlia e muore

Un 47enne di Bari è deceduto nel pomeriggio di oggi a Forcatella, località marinara di Fasano. L’uomo che si trovava nel borgo marinaro fasanese insieme alla famiglia, si è tuffato in mare per salvare la figlia che si trovava in difficoltà a causa del forte vento di maestrale. È stato però risucchiato dalle onde e non ce l’ha fatta a ritornare a riva. È stato recuperato da alcuni soccorritori ed è stato portato sulla scogliera. A nulla, però, sono serviti i tentativi per rianimarlo. Quando è arrivato sul posto il personale del 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso del bagnante. Sul posto sono intervenuti i militari della Guardia costiera della delegazione di spiaggia di Savelletri e i Carabinieri della compagnia di Fasano. La figlia del 47enne fortunatamente è riuscita a mettersi in salvo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook