Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bari, partiti i lavori allo stadio San Nicola
RESTYLING

Bari, partiti i lavori allo stadio San Nicola

Lo stadio San Nicola si rifà il look. Sono cominciati questo lunedì 9 maggio i lavori sull’impianto barese, indispensabili per consentire al Bari di affrontare il campionato di serie B 2022-23. Il terreno di gioco è il primo intervento in programma: si partirà con il rifacimento degli impianti di irrigazione e drenaggio, quindi si osserverà una breve pausa in occasione dei due concerti che si svolgeranno a luglio, per poi procedere con l’introduzione del nuovo manto erboso. Contemporaneamente, si continuerà l’apposizione dei seggiolini, in particolare in Curva Sud che per la prossima stagione riaprirà i battenti dopo quattro anni (nel torneo di serie D e nei tre di C non è stata utilizzata). Previste, inoltre, la sostituzione dell’illuminazione con un moderno impianto a led, quindi la messa appunto della copertura che sarà completata entro settembre. Il progetto stanziato dal Comune di Bari per un importo complessivo superiore ai dieci milioni include pure un nuovo maxischermo che dovrebbe essere installato in Curva Sud. Una volta completata la ristrutturazione, il San Nicola sarà idoneo per ottenere l’omologazione Uefa che consente di ospitare nuovamente le partite della nazionale italiana e soprattutto inserire il capoluogo pugliesi tra le sedi dell’Europeo 2032 che vede l’Italia tra le più autorevoli candidate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook