Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Barletta, no alla lapide in ricordo di Pietro Mennea. La moglie non dà l'autorizzazione
IL CASO

Barletta, no alla lapide in ricordo di Pietro Mennea. La moglie non dà l'autorizzazione

L'avvocato Manuela Olivieri, vedova di Pietro Mennea, non ha autorizzato l'installazione di una lapide marmorea che ricordasse la figura del marito in occasione dell'imminente settantesimo anniversario della nascita, che ricorre il prossimo 28 giugno. A farsi promotore dell'iniziativa era stato un comitato di cittadini che aveva presentato il progetto al commissario straordinario, Francesco Alecci. Quando però il Comune di Barletta si è interfacciato con la vedova del campione olimpionico, e tuttora primatista europeo dei 200 metri, è arrivato il formale diniego. La lapide sarebbe dovuta comparire sulla facciata della casa natale di Mennea, in via Porta reale 20.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook