Venerdì, 27 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Foggia, crescono i ricoveri in terapia intensiva. Da domani potrebbero non esserci più posti letto
COVID

Foggia, crescono i ricoveri in terapia intensiva. Da domani potrebbero non esserci più posti letto

Sono 13 i posti letto occupati in terapia intensiva al Policlinico Riuniti su 16 disponibili.

Ormai si è al limite. Sono 13 i posti letto occupati in Terapia intensiva al Policlinico Riuniti di Foggia su 16 disponibili. Nei posti letti occupati c'è anche una bimba di 10 anni. La situazione è sicuramente ai limiti del collasso. Nell’ultimo report settimanale divulgato dall’ospedale figuravano 128 ricoverati contro i 108 del 14 gennaio scorso. Solo che l’evoluzione è costante e i numeri continuano a crescere. Un aspetto da considerare è certamente l’aumento del numero di medici e operatori contagiati. Con grandi criticità soprattutto in Pronto Soccorso. Reparto sotto assedio con gente che ha qualche linea di febbre e si presenta al Pronto soccorso mettendo in crisi gli operatori sanitari vista anche la carenza di medici effetti dalla pandemia. La direzione, al momento guidata dal commissario Michele Ametta, sta rispondendo nei limiti del possibile alle richieste anche lavorando in raccordo con i reparti. Ma non basta. Servirà trovare soluzioni di ampio respiro per evitarsi di trovarsi costantemente in imbuti organizzativi potenzialmente capaci di paralizzare i servizi. "Si sta facendo il possibile - fanno sapere dal Riuniti -. Speriamo che questa situazione possa terminare in tempi brevi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook