Giovedì, 20 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Violenta rapina in casa, 82enne picchiata e legata a Lecce
INDAGINI IN CORSO

Violenta rapina in casa, 82enne picchiata e legata a Lecce

Ad agire due uomini entrambi con i volti travisati da mascherine chirurgiche. La vittima, 82 anni, si trovava da sola in casa quando hanno suonato alla sua porta
Puglia, Cronaca

Violenta rapina ai danni di un’anziana a Lecce. La donna è stata picchiata e legata. Ad agire due uomini entrambi con i volti travisati da mascherine chirurgiche. La vittima, 82 anni, si trovava da sola in casa quando hanno suonato alla sua porta. La donna ha aperto ed è stata spinta, strattonata e immobilizzata, a una sedia, con gli arti bloccati da fascette da elettricista. I due hanno portato via gioielli, denaro e oggetti preziosi per poi fuggire. I lamenti della vittima hanno richiamato l’attenzione di qualcuno che ha dato l’allarme. Per la donna si sono rese necessarie le cure mediche, caccia aperta dei poliziotti invece ai due malviventi. Si sta verificando se nella zona vi siano telecamere di videosorveglianza che abbiano potuto riprendere l’arrivo e la fuga dei rapinatori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook