Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bari, Corso Italia sempre più nel degrado. Domenica sit-in di protesta dei residenti
IN CENTRO

Bari, Corso Italia sempre più nel degrado. Domenica sit-in di protesta dei residenti

Il sottopasso ferroviario nei pressi di corso Italia, a pochi passi dalla Stazione centrale, continua a essere terra di nessuno. La situazione diventa sempre più esplosiva tanto che domenica prossima, dalle 10 alle 12,  nel tratto fra via Manzoni e via  Trevisani, il movimento Riprendiamoci il futuro di Gino Cipriani terrà un sit in di protesta.

I residenti denunciano la grave situazione e descrivono la zona come "un vero e proprio B&B all'aperto, dove quotidianamente i passanti sono costretti ad assistere ad atti osceni, con gente che fa bisogni fisiologici all'aperto, dorme per terra su materassi e/o cartoni, consuma alcol (ma anche droga, ndr) fino a raggiungere lo stato di ubriachezza, provocando aggressioni". I cittadini residenti lamentano anche di aver subito danni alle proprie autovetture in sosta. Problemi antichi ai quali il Comune spera di porre rimedio attraverso un progetto di riqualificazione, con una pista ciclabile, la nuova illuminazione e la piantumazione di alberi, che però non vede ancora la luce.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook