Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Foggia, il video dell'omicidio di Alessandro Scrocco a due passi dal carcere. Freddato nella sua auto

Foggia, il video dell'omicidio di Alessandro Scrocco a due passi dal carcere. Freddato nella sua auto

Un video, che ha preso a circolare sui social, documenta con chiarezza le modalità con cui ieri sera è avvenuto l'omicidio del 32enne in semilibertà Alessandro Scrocco, nei pressi del carcere di Foggia mentre si trovava ancora nell'abitacolo della sua vettura appena parcheggiata di fronte alla casa di reclusione in cui avrebbe dovuto fare rientro. L'esecutore del delitto è poi fuggito via su un'altra vettura con complici.

Sulla base di quanto immortalato dalla video sorveglianza, il sindacato di Polizia penitenziaria Sappe parla di «autentico far west davanti al carcere» e di «un omicidio annunciato, dopo che il penitenziario foggiano era stato teatro dell'evasione di 73 detenuti ed è tutt'ora luogo di molteplici criticità, soprattutto all'esterno, che rendono la zona buia e carente di controlli. A Foggia lo Stato ha inviato poliziotti, carabinieri, mezzi e aperto una sezione della Direzione investigativa antimafia per contrastare la delinquenza organizzata - fa notare il segretario del Sappe, Federico Pilagatti -, ma per il carcere ancora nulla: è una terra di nessuno in cui ciascuno può fare quello che vuole all'interno e all'esterno».

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook