Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Il bilancio dei carabinieri: nel barese unico reato in aumento è lo stalking

Il bilancio dei carabinieri: nel barese unico reato in aumento è lo stalking

Nessuna impennata di reati, come pure si temeva, dopo la ripresa delle attività sociali ed economiche. Con solo lo stalking in notevole aumento (178 casi e un +16%) rispetto ad un anno fa. Il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Francesco De Marchis, traccia un bilancio piuttosto positivo dell'anno appena trascorso. Complessivamente sono stati 30mila i reati denunciati e ben 1644 le persone arrestate (in crescita del 13%) mentre quelle denunciate sono state 6500. Grande impegno nella lotta alla mafia, con 120 arresti e beni per oltre 140 milioni di euro sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. Nell'ultimo mese gli sforzi sono stati sul fronte dei controlli anticovid. Da inizio di dicembre sono stati effettuati 14400 controlli per il green pass con 64 sanzioni, (più 39 per mancato uso della mascherina) oltre a 2200 esercizi con 29 titolari sanzionati.
In caso le violenze sessuali da 54 a 51.
Sul fronte reddito di cittadinanza sono state riscontrate 297 irregolarità e 900mila euro di somme indebitamente percepite.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook