Mercoledì, 17 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società A Trani un ristorante speciale, al lavoro 16 ragazzi con disabilità

A Trani un ristorante speciale, al lavoro 16 ragazzi con disabilità

Non è certamente un ristorante come gli altri. E non soltanto perché ci lavorano una ventina di ragazzi con disabilità e fragilità sociali. “La Locanda del Giullare - Il Ristorarte”, che aprirà ufficialmente i battenti oggi in piazza Mazzini, è un ristorante speciale, perché coniuga buona cucina, rigorosamente a filiera corta, con cultura e spettacolo, ma anche integrazione e solidarietà.
Rileva un altro ristorante, chiuso da un paio d’anni, grazie ad un finanziamento della Regione Puglia all’interno del bando “Puglia sociale in”, cofinanziato dalla fondazione Banco di Napoli e dalla cooperativa Promozione sociale e solidarietà, di Trani, che lo gestisce.

I 16 ragazzi di Trani e Bisceglie che lavorano nella locanda sono stati formati dall’Istituto Alberghiero “Aldo Moro” di Trani, con lezioni di cucina e di gestione della sala. Al termine del percorso formativo tutti i ragazzi corsisti sono stati assunti con dei turni di lavoro. Il locale, con cucina a vista, ha una cinquantina di coperti.
Nasce dunque a Trani un progetto di inclusione e di lavoro, di costruzione del presente e del futuro per molti ragazzi e di sensibilizzazione per cambiare la cultura e abbattere il pregiudizio.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook