Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Trani, nuovo palazzo troppo vicino a una villa: costruzione bloccata

Trani, nuovo palazzo troppo vicino a una villa: costruzione bloccata

A Trani la costruzione di un nuovo palazzo, in via Malcangi, è stata fermata quando già si era arrivati al quarto piano. La sospensione dei lavori l'ha disposta il dirigente dell'Area urbanistica, Francesco Gianferrini, prendendo atto di una nota della Soprintendenza che, a seguito di un'ispezione nel cantiere, ha verificato che la distanza del nuovo stabile dall'adiacente Villa Monetti, tutelata dalla stessa Soprintendenza, non è quella prevista per legge.

Palazzo troppo vicino alla villa, dunque, e dirigente che giustifica il permesso di costruire a suo tempo rilasciato con l'apparente superficialità dell'atto notarile con cui era stata definita la compravendita di quel suolo edificatorio.
Molto prevedibile il ricorso al Tar da parte della società interessata dalla sospensione dei lavori, che intanto aveva già avviato la vendita delle nascenti unità immobiliari.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook