Venerdì, 19 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Corto circuito a Trani, cittadini senza energia elettrica

Corto circuito a Trani, cittadini senza energia elettrica

Domenica pomeriggio da incubo per i cittadini di Trani, che alle 15 sono rimasti privati della corrente elettrica a causa di un doppio guasto sulla linea, sulla quale si è intervenuto in emergenza in tempo reale e in maniera strutturale nel corso della mattinata di ieri.
Il sindaco, Amedeo Bottaro, recandosi sul cantiere del guasto, ha motivato la sua presenza «con la necessità di compiere un'operazione di trasparenza in favore dei cittadini, le cui proteste sono sacrosante».

E questa volta, a chiedere scusa, non è stato lui ma l'Amministratore delegato di Amet, Giuseppe Paolillo, che ha spiegato cosa realmente è accaduto: «Si sono verificati due guasti, uno conseguenza dell'altro. A causa del maltempo, all'interno di un quadro è andata in corto circuito una cella su tre fasi. Questo corto circuito ha determinato l'esplosione di un giunto, in un punto debole del giunto stesso, di due fasi e quindi di due tubi».

Oggi si è scavato a una profondità di circa un metro per tirare fuori il cavo interrotto e operare la necessaria riparazione: ripristino del giunto e sostituzione della cella danneggiata. Una volta risolto il guasto e colmato lo scavo, Amet potrà tornare a distribuire l’energia lungo la linea principale.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook