Venerdì, 27 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Bari–Ceglie Carbonara, il nuovo volto della stazione: conclusi i lavori

Bari–Ceglie Carbonara, il nuovo volto della stazione: conclusi i lavori

Ferrovie del Sud Est e Dipartimento di Ingegneria Civile e dell'Architettura del Politecnico di Bari del Politecnico di Bari insieme per cambiare il volto delle stazioni.
La prima è quella di Bari–Ceglie Carbonara, dove si sono conclusi i lavori di ristrutturazione e restyling.

Per questa stazione sono stati realizzati due prototipi: la pensilina “cornice” e la panca “nastro”, secondo i disegni ideati dal prof. arch. Giuseppe Fallacara, del Politecnico di Bari, resi esecutivi dall’arch. Marco Stigliano e dall’ing. Michele Masciavè, e realizzati dalla Pi-Mar srl di Cursi (Lecce) in collaborazione con altre aziende artigianali locali.

La pensilina “cornice” deve il suo nome alla sua forma che richiama una grande cornice rettangolare “sospesa” da terra. La geometria della “modanatura” è definita dalla forma di due sedute specchiate e opposte. La pensilina è calcolata per essere usata sia come elemento ferroviario, sulle banchine dei treni, sia in qualsiasi contesto urbano.

La panchina a nastro è concepita per essere al contempo panchina e stallo per le biciclette, le cui ruote possono inserirsi tra le pieghe curvilinee del ricciolo del nastro. La panchina, in virtù della sua geometria modulare, può espandersi senza soluzione di continuità, essendo costruita da moduli a “C” componibili all’infinito.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook