Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Trani, investite mentre attraversavano: due donne ferite

Trani, investite mentre attraversavano: due donne ferite

Due investimenti di pedone in poche ore a Trani: vittime, in entrambi i casi, due donne che, per motivi diversi, hanno vissuto momenti drammatici e sono finite in ospedale con conseguenze tutt'altro che lievi.
È il caso, in particolare, di una quarantenne maestra investita nella mattinata, mentre si recava a scuola, su via Aldo Moro attraversando la strada sulle strisce pedonali all'altezza dell'incrocio con via Nicola de Roggiero. Il conducente della vettura, fermatosi a prestare soccorso, si è difeso riferendo di essere stato accecato dal sole in fronte e di non avere così visto la donna attraversare: così l'ha colpita in pieno scaraventandola per terra e determinando la sospetta frattura di due vertebre, circostanza per la quale la paziente è ora ricoverata nel reparto di Ortopedia dell'ospedale Bonomo di Andria.

Intorno alle 18, poi, in corso Vittorio Emanuele, nel tratto compreso fra via Fusco e via Badoglio, altro investimento di una cittadina che attraversava sulle strisce pedonali: in questo caso si trattava di una mamma con in braccio una bambina. L'istinto della donna ha fatto sì che, cadendo, si sia frapposta fra la pavimentazione in basole e la figlia, rimasta così illesa, ma lei è uscita dall'impatto immobilizzata e si è reso necessario l'intervento del 118, i cui operatori l'hanno trasportata sempre al nosocomio di Andria. Dal veicolo, tremante per lo choc, è uscito un anziano per prestare soccorso.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook