Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Bari, contatto Polito-De Laurentiis: nelle prossime ore il rinnovo del ds?
SERIE B

Bari, contatto Polito-De Laurentiis: nelle prossime ore il rinnovo del ds?

In attesa di definire il nodo sulla multiproprietà (con il Napoli) la società pugliese pensa a programmare la prossima stagione e anche a lungo termine
bari, serie b, Puglia, Sport
Ciro Polito

Il Bari e Ciro Polito pronti a dirsi un lungo sì. Blindare il direttore sportivo è l’assoluta priorità del club biancorosso, per dar vita a un progetto ad ampio respiro che porti i Galletti in serie A nel più breve tempo possibile. Ecco perché da tempo è raggiunto un accordo di massima con il dirigente napoletano per prolungare il contratto attualmente in scadenza nel 2023 fino al 2025: significherebbe darsi tre stagioni di tempo (come termine massimo) per raggiungere l’obiettivo.

Un patto di ferro che andrebbe oltre lo stesso futuro della famiglia De Laurentiis, chiamata (in attesa dell’esito dei ricorsi in atto) a sciogliere il nodo sulla multiproprietà entro il 30 giugno 2024. Tale scadenza, però, non deve variare i programmi: se anche fosse la società pugliese quella destinata a una cessione (eppure ormai quotidianamente si rincorrono le ipotesi che vedono fondi di investimento stranieri proiettati sul Napoli), si lascerebbe all’eventuale nuova proprietà un impianto e un gruppo di lavoro con Polito al comando che fungerebbe da solida base. Ebbene, dopo oltre due settimane di attesa (la stagione biancorossa è terminata lo scorso 7 maggio con l’eliminazione dalla Supercoppa di serie C), le parti sarebbero sul punto di ratificare l’accordo. Se non sorgeranno ulteriori rinvii, l’uomo mercato partenopeo rientrerà proprio in queste ore da alcuni giorni di vacanza e partirà per Roma per incontrare il presidente Luigi De Laurentiis e affrontare una riunione che dovrà esplicitare innanzitutto il budget a disposizione per la campagna trasferimenti estiva (dovrebbe aggirarsi sui 15-16 milioni, considerando l’aumento dei ricavi che assicura la categoria con 8 milioni già garantiti dai diritti televisivi) e poi sublimarsi con l’atteso prolungamento del vincolo.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook