Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Bari, comincia il mercato: obiettivi e necessità per blindare il primo posto
SERIE C

Bari, comincia il mercato: obiettivi e necessità per blindare il primo posto

Scatta il mercato invernale e anche il Bari studia le mosse per blindare il primo posto in classifica nel girone C di serie C: posizione che vale la promozione diretta in serie B. L’ottimo rendimento della squadra biancorossa non impone una nuova rivoluzione: i movimenti, quindi, saranno calibrati in proporzione alle uscite che oggi rappresentano la priorità per il direttore sportivo Ciro Polito.

Da piazzare ci sono innanzitutto gli elementi in esubero: Daniel Semenzato, Francesco Bolzoni e Cristian Andreoni sono attualmente fuori dalla lista dei 24 iscrivibili al campionato. Su Semenzato si era registrato un interessamento del Catanzaro, ma la formazione calabrese non sta insistendo sul terzino che, però, vanta estimatori anche tra compagini dei gironi A e B. Meno problematica la situazione di Andreoni: l’avventura biancorossa del laterale è stata finora condizionata da due lunghi infortuni, ma su di lui si registrano interessi di diverse compagini di Lega Pro, nonché del Pordenone, in B. Non sarà semplice cedere Bolzoni che in estate ha rifiutato una conveniente offerta del Monterosi. Tra i calciatori in lista, invece, sono destinati alla partenza Carlo De Risio e Lorenzo Lollo. Il primo passerà al Pescara, va soltanto limata la formula: gli abruzzesi chiederebbero il prestito, il Bari preferirebbe il passaggio a titolo definitivo. Lollo, invece, è corteggiato dal Palermo, ma preferirebbe una sistemazione in B. Da verificare eventuali proposte su Nicola Citro: utilizzato con il contagocce poiché reduce dalla rottura del legamento crociato avvenuta nello scorso torneo, potrebbe trovare collocazione in una squadra che gli garantisca maggiore continuità. In bilico pure Davide Di Gennaro e Simone Simeri: entrambi cercano maggiore spazio, ma partiranno soltanto se chiederanno esplicitamente di essere ceduti, visto che il club non ha necessità di venderli. Se dovessero andare via, partirà la ricerca ad un centrocampista (piace Mirko Eramo dell’Ascoli) e ad un attaccante.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook