Venerdì, 27 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Salute

Home Salute Ricerca Università Bari: intestino ossidato induce obesità e diabete
LA SCOPERTA

Ricerca Università Bari: intestino ossidato induce obesità e diabete

Una nuova importante scoperta scientifica che getta luce su un nuovo ruolo degli omega sei presenti nelle noci e frutta secca, che rappresenterebbero un nuovo stimolo per l'iper produzione di insulina ed un circolo vizioso per obesità e diabete. E' il frutto della ricerca del gruppo guidato da Antonio Moschetta, ordinario di Medicina Interna dell'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" e dirigente medico del Policlinico di Bari, in collaborazione con i ricercatori delle università di Milano, Roma, Londra, Lille e Tokyo, pubblicata dalla rivista iScience della Cell press.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook