Domenica, 02 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Valenzano, sciolto il consiglio comunale: decade l'amministrazione Romanazzi
NEL BARESE

Valenzano, sciolto il consiglio comunale: decade l'amministrazione Romanazzi

Si sono dimessi 10 consiglieri su 16. Il viceprefetto Paola Maria Bianca Schettini è stato nominato Commissario prefettizio "per la provvisoria gestione dell’ente"
bari, Valenzano, Puglia, Politica
Giampaolo Romanazzi

Dopo le dimissioni autenticate davanti ad un notaio di 10 consiglieri su 16, sia di maggioranza che di opposizione, è stato disposto lo scioglimento del Consiglio comunale di Valenzano (Bari).

Decade così l'amministrazione del sindaco Giampaolo Romanazzi, a capo di una coalizione civica di ispirazione di centrosinistra, eletto nel novembre del 2019. Il prefetto di Bari, Antonia Bellomo, ha nominato il viceprefetto Paola Maria Bianca Schettini Commissario prefettizio «per la provvisoria gestione dell’ente».

Già nel settembre del 2020 Romanazzi aveva prima presentato, e poi ritirato entro 15 giorni, le sue dimissioni per divergenze nella maggioranza. Nel 2019 Romanazzi, 32 anni, era stato eletto sindaco dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose del Comune che venne disposto dal ministero dell’interno il 23 settembre del 2017.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook