Domenica, 02 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Movimento 5Stelle, inaugurato a Bari il comitato elettorale: in sede anche visite gratuite al cuore
VERSO IL VOTO

Movimento 5Stelle, inaugurato a Bari il comitato elettorale: in sede anche visite gratuite al cuore

All'inaugurazione sono intervenuti i vari candidati nei collegi uninominali e plurinominali della Puglia

Il Movimento 5 Stelle in Puglia punta sulle proposte politiche ma anche sulla salute, letteralmente, per raccogliere voti. Nel comitato elettorale in via Argiro 31 a Bari si potrà infatti effettuare anche una visita cardiologica base gratuita. Una iniziativa seguita da un medico (il dottor Girardi) e aperta a chiunque si affacci.
All'inaugurazione sono intervenuti Gianmauro Dell’Olio  capolista del M5S alla Camera dei Deputati nel collegio Puglia 02, Francesca Anna Ruggiero candidata nel collegio plurinominale Puglia 02, Alberto Claudio De Giglio candidato  alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale Puglia  05 e Maria La Ghezza candidata al Senato nel collegio uninominale Puglia 03.
Di quanto sta accadendo sul Decreto Aiuti Bis ha parlato il senatore Gianmauro Dell’Olio, capogruppo M5S in commissione Bilancio. “A differenza di quello che raccontano - ha spiegato - non stiamo bloccando niente, ma stiamo tenendo il punto sugli emendamenti per sbloccare la cessione dei crediti per il Superbonus e gli altri bonus edilizi, per cercare di salvare migliaia di aziende che rischiano di saltare. Lunedì andremo a Roma e capiremo quali sono le intenzioni di questo governo che fin dall’inizio ha inspiegabilmente osteggiato la misura”.

Sulla sua proposta per l’educazione digitale si è soffermato Alberto Claudio De Giglio. “Oggi - ha dichiarato - i bambini possono avere accesso a siti per adulti senza alcun tipo di  protezione. Serve  una legge che inchiodi i social network e i grandi player di internet alle loro responsabilità. Parallelamente è necessario dare vita a campagne informative sul tema. Gli strumenti per tutelare i più piccoli ci sono e vanno usati”.

È stata incentrato sull’autonomia differenziata l’intervento della deputata Francesca Anna Ruggiero. "In questi 4 anni e mezzo - ha spiegato -  siamo stati la sola forza che ha difeso l'unità nazionale e lottato perché il Sud avesse gli stessi servizi del Nord. Lo abbiamo fatto superando il criterio della spesa storica nella distribuzione delle risorse e modificando i fabbisogni standard. Abbiamo scongiurato l'approvazione dell'autonomia differenziata, tentata da destra e sinistra, che avrebbe spaccato il Paese”.
Su quanto fatto per i cittadini e gli enti locali con i governi Conte I e II si è soffermata infine Maria La Ghezza, consigliera comunale di Polignano al secondo mandato. “Questa  sfida - ha dichiarato  - è importante per il Paese. La politica del M5S è vicina alle persone e alle imprese in difficoltà e lo ha dimostrato con provvedimenti concreti. A differenza di chi si fa eleggere per poi restare nel chiuso delle stanze romane, i nostri portavoce sono sempre sul territorio ad ascoltare le istanze dei cittadini per portarle in Parlamento”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook