Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Bari, aumenta la Tari e l'opposizione protesta in consiglio comunale
RIFIUTI

Bari, aumenta la Tari e l'opposizione protesta in consiglio comunale

Dura protesta questo pomeriggio durante il Consiglio comunale di Bari da parte dei rappresentanti dell'opposizione di centrodestra contro l'aumento della Tari, la tassa sui rifiuti. I consiglieri hanno esposto cartelli contro il provvedimento deciso dalla giunta Decaro. "Gli aumenti - dice il capogruppo di Fratelli d'Italia Filippo Melchiorre - sono del 15% e penalizzano le famiglie con più figli. Una misura che arriva in un momento in cui la soglia di povertà sta aumentando il Comune ci mette del suo. E invece di premiare chi ha più figli, in una regione con un alto indice di denatalità, lo si penalizza".
Da Palazzo di Città spiegano che "per l'anno corrente, a causa delle numerose esigenze di finanza pubblica, compresa la guerra, lo Stato non ha potuto replicare gli interventi di sostegno garantiti nei due anni precedenti". Per questo, insomma, non è stato possibile calmierare le tariffe. Secondo una simulazione degli uffici comunali gli aumenti vanno dall'1% per i nuclei composti da una sola persona al 14% (63,50 euro) per quelli da 6 persone che abitano in una abitazione di 100 metri quadri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook