Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Andria, bilancio del sindaco Bruno: "Aver rimesso i conti in sicurezza la maggiore soddisfazione"
CONFERENZA STAMPA

Andria, bilancio del sindaco Bruno: "Aver rimesso i conti in sicurezza la maggiore soddisfazione"

«La maggiore soddisfazione? Avere rimesso in sicurezza i conti del Comune». Così Giovanna Bruno, sindaco di Andria, nel corso della conferenza stampa di bilancio del 2021, in realtà servita per tirare una linea dopo 15 mesi di governo.

Bruno aveva rilevato un comune ai limiti da dissesto finanziario e così, con un'amministrazione della cosa pubblica parsimoniosa, ha pian piano rimesso in equilibrio i conti comunali ottenendo nel frattempo 30 milioni di euro dal governo centrale: tali fondi hanno ulteriormente ridotto il deficit ed anche i tempi di attesa dei creditori. In una situazione in ogni caso di perdurante emergenza, s'è puntato con successo all'ottenimento di finanziamenti regionali o nazionali: quelli che maggiormente soddisfano sono i 45 milioni di euro per i tre progetti Pinqua approvati dal Ministero delle infrastrutture, da investirsi nella riqualificazione di aree degradate della città.
Per quanto riguarda l'altro deficit ereditato, vale a dire quello del personale comunale, le convenzioni con gli ordini professionali hanno dato una iniezione di forza lavoro giovane, utile già a sbloccare una serie di situazioni incancrenite in tanti uffici.

Progressivamente Bruno confida di ridare slancio alla macchina comunale anche grazie al lavoro dei due nuovi dirigenti presentati: il comandante della Polizia locale, Francesco Capogna, ed il dirigente dell'Area lavori pubblici, Rosario Sarcinelli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook