Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lecce, tentata rapina in centro: la vittima reagisce e fa scappare i ladri
NELLA NOTTE

Lecce, tentata rapina in centro: la vittima reagisce e fa scappare i ladri

Rapina violenta in un negozio in pieno centro a Lecce. La vittima reagisce e viene ferita da un rapinatore, che prima di fuggire esplode un colpo di pistola in aria. Tutto ciò è accaduto in pochi minuti, nella tarda serata di ieri, in via del Mare, all’interno della rivendita di prodotti alimentari Food Store, di proprietà di un commerciante di 64 anni. In due, con i volti coperti da passamontagna e cappellini, uno armato di pistola, hanno fatto irruzione nell’esercizio commerciale dove il titolare era da solo e gli hanno intimato la consegna dell’incasso della serata, minacciandolo con l’arma; ma l’uomo ha reagito e ne è nata una colluttazione. Prima di fuggire con il bottino, uno dei rapinatori ha esploso un colpo di pistola in aria. I due sono fuggiti e gli inquirenti ritengono probabile che poco distante dal negozio vi fosse un terzo complice ad attenderli in auto. Allertati dalle urla, sono giunti prima alcuni vicini della vittima, poi carabinieri e polizia che indagano sull'accaduto. Il commerciante aveva una ferita alla testa, provocata con ogni probabilità dal calcio della pistola: è stato medicato. Gli investigatori sono al lavoro per risalire all’identità dei rapinatori, partendo dal racconto del commerciante, che ha anche riferito dell’accento salentino con cui si sono espressi, e cercando da eventuali immagini da telecamere di videosorveglianza nella zona.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook