Mercoledì, 30 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scuola, Cgil Puglia: 58 sedi regionali destinate a reggenze
LA NOTA

Scuola, Cgil Puglia: 58 sedi regionali destinate a reggenze

Il Mef ha autorizzato solo 317 assunzioni a fronte delle 545 inizialmente previste, determinando in 5 regioni meridionali - Puglia, Abruzzo, Campania, Calabria e Sicilia - la gravissima conseguenza dell'assenza di posti. E così in Puglia 58 sedi scolastiche, anche tra quelle normo dimensionate, sono destinate a reggenza".

Lo rende noto il sindacato Flc Cgil di Puglia, in vista dall'inizio del nuovo anno scolastico. "In provincia di Bari sono 17, 14 a Brindisi, 14 a Foggia, 3 a Lecce e 10 a Taranto", precisa il sindacato in una nota. "Tutto questo si verifica, paradossalmente, proprio nell'anno in cui le scuole devono dare attuazione a diverse misure del Pnrr, a cominciare dal Piano Scuola 4.0 finalizzato a due obiettivi: la trasformazione e il cablaggio di 100mila aule di tutti i gradi di scuola in ambienti innovativi di apprendimento, con un importo di 1,296 miliardi di euro, e realizzazione di laboratori per le professioni digitali del futuro nelle scuole secondarie di secondo grado, con un importo di 424,8 milioni di euro", va avanti. "Alla Puglia sono destinati, rispettivamente, 97,226 milioni di euro e 33,055 milioni di euro per un importo complessivo pari a 130,281 milioni di euro", aggiunge. "Si pensi ancora alle risorse del Pnrr finalizzate alla riduzione della dispersione scolastica che in Puglia coinvolge 212 scuole (34% del totale) per un ammontare di € 43.131.439,89 su un importo nazionale di 500 milioni di euro, prima tranche di importo pari a 1,5 miliardi euro", conclude il sindacato pugliese

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook