Mercoledì, 30 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incendio all'ex mattatoio di Barletta, il sindaco dispone la bonifica e il divieto di consumo di cibi
LE ORDINANZE

Incendio all'ex mattatoio di Barletta, il sindaco dispone la bonifica e il divieto di consumo di cibi

In relazione all'incendio sviluppatosi all'interno dell'area ex mattatoio su via Andria lo scorso 21 agosto, il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, ha firmato due ordinanze.

Nel primo provvedimento intima «in via cautelativa e precauzionale» al Demanio dello Stato, proprietario del suolo, di provvedere entro e non oltre cinque giorni dalla notifica dell'atto alla messa in sicurezza dell'area, attraverso la copertura dei rifiuti parzialmente bruciati presenti con teli impermeabili previa autorizzazione del giudice competente.

Con l'altro provvedimento il primo cittadino, dopo avere acquisito la proposta del Dipartimento di prevenzione dell'Asl Bt, e nell'attesa dei risultati analitici a cura di Arpa Puglia, ha disposto «il divieto di raccolta e di consumo di prodotti agricoli di qualsiasi natura coltivati nella zona interessata dall'incendio con un raggio di 500 metri in direzione Andria».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook