Mercoledì, 30 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Andria: arriva in Questura in auto, ma la patente gli è stata revocata 4 anni fa
UN CURIOSO CASO

Andria: arriva in Questura in auto, ma la patente gli è stata revocata 4 anni fa

È giunto presso gli uffici della Questura di Barletta Andria Trani per la consueta firma: l’unico inconveniente è che lo ha fatto guidando un’autovettura che ha, poi, parcheggiato a qualche isolato di distanza dall’edificio di via dell’Indipendenza, per eludere eventuali controlli.

Infatti, il soggetto in questione – un 63enne pluripregiudicato locale – è da tempo sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno e patente di guida revocata, già oltre quattro anni fa, per mancanza dei requisiti morali.

Purtroppo per lui, l’iniziale transito, a bordo dell’autovettura, lungo via dell’Indipendenza non è sfuggito ad un operatore di polizia, che era a conoscenza dei trascorsi criminali e dell’assenza di qualsivoglia titolo abilitativo alla guida del soggetto.

Pertanto, subito dopo la firma, il sorvegliato è stato deferito all’Autorità giudiziaria per violazione degli obblighi e prescrizioni inerenti la sorveglianza speciale. A quel punto il denunciato chiamava un amico (con patente in corso di validità) affinché si mettesse alla guida della sua autovettura per riaccompagnarlo a casa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook