Domenica, 25 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La Asl di Foggia stabilizza i primi 25 infermieri: stop al precariato
SANITA'

La Asl di Foggia stabilizza i primi 25 infermieri: stop al precariato

La Asl Foggia, concluse le procedure propedeutiche, avvia la stabilizzazione degli operatori sanitari precari in possesso dei requisiti previsti dalla “Legge Madia”. Inizia così, per i primi 25 infermieri a tempo determinato che hanno già maturato l’anzianità di servizio di 36 mesi, un percorso di stabilità che mette fine al precariato.

Altri 7 infermieri precari saranno stabilizzati al raggiungimento, entro il 31.12.2022, del requisito dei 36 mesi di servizio. L’80% degli infermieri stabilizzati sarà immediatamente impiegato nelle postazioni di Emergenza Urgenza Territoriale 118 in modo da potenziare l’assistenza sanitaria nei territori dove è maggiore la carenza di personale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook