Venerdì, 12 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tentato omicidio a Cerignola, gambizzato davanti a una sala scommesse: arrestato 31enne
POLIZIA

Tentato omicidio a Cerignola, gambizzato davanti a una sala scommesse: arrestato 31enne

Il fatto risale al 30 aprile, quando il presunto responsabile avrebbe cercato di uccidere un 30enne

Gli agenti del commissariato di polizia di Cerignola hanno arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, l’autore del tentato omicidio di un 30enne, commesso nel centro ofantino, in via Biella, il pomeriggio dello scorso 30 aprile davanti a una sala scommesse. Trattasi di un 31enne del luogo pregiudicato.

Il provvedimento è stato emesso dal gip di Foggia, a seguito di pressanti indagini effettuate nell’immediatezza dei fatti e successivamente, coordinate dalla Procura della Repubblica di Foggia, che hanno consentito di ricondurre l’episodio criminoso all’odierno arrestato. "Va precisato che il procedimento si trova nella fase delle indagini preliminari e che l’arrestato, seppure attinto da gravi indizi di colpevolezza in relazione al reato per il quale è stata applicata la misura - fanno sapere dalla Questura -, non può essere considerato colpevole fino alla condanna definitiva".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook