Venerdì, 12 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Serie di incidenti sulla Leverano-Porto Cesareo. Ciclista grave dopo lo scontro con un'auto
SULLA PROVINCIALE

Serie di incidenti sulla Leverano-Porto Cesareo. Ciclista grave dopo lo scontro con un'auto

La strada provinciale Leverano – Porto Cesareo continua ad essere teatro di gravi incidenti stradali. Il più serio, si è verificato intorno alle 6,30 sulla provinciale 21 in direzione Leverano, ed ha visto coinvolti una Renault Mégane con alla guida un uomo residente nel paese nord salentino, ed un ciclista, scaraventato a terra dopo lo scontro, dovuto con ogni probabilità ad una cattiva visibilità del guidatore dell’utilitaria accecato dal sole.

Le condizioni del ciclista volato a terra, a seguito dello scontro, sono apparse piuttosto gravi. Immediata la richiesta d’intervento del 118, allertato dagli automobilisti di passaggio, ed arrivato sul posto per le prime cure dopo pochi minuti. Poi lo stesso ciclista è stato trasportato in codice rosso per dinamica verso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove è stato sottoposto agli esami strumentali per scongiurare una sospetta frattura del bacino ed escludere eventuali ulteriori lesioni. L’uomo non è in pericolo di vita. Da evidenziare che sul luogo del sinistro, ricadente in territorio di Nardò, sono intervenuti i carabinieri di Gallipoli che, tra gli altri rilievi, hanno sottoposto il conducente all'etilometro, risultato poi negativo.

Un altro incidente sulla strada provinciale Leverano – Porto Cesareo si è verificato, all’ingresso di Leverano.

Di fatto si è trattato di un tamponamento tra una Fiat Punto ed un mezzo agricolo, precisamente un trattore, con quest’ultimo che ha prima causato il fuori strada dell’auto coinvolta e poi ha perso per strada l’aratro che aveva attaccato a rimorchio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook