Venerdì, 12 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bari, impianto di trattamento dell'organico: conto alla rovescia per l'attivazione
AMBIENTE

Bari, impianto di trattamento dell'organico: conto alla rovescia per l'attivazione

È conto alla rovescia per l' entrata in funzione dell' Impianto dell' Amiu Bari per la digestione anaerobica ad umido della frazione organica dei rifiuti urbani. Domani il sindaco Antonio Decaro, insieme all'assessore all'Ambiente Pietro Petruzzelli, alla presidente e al direttore generale di Ager, Fiorenza Pascazio e Gianfranco Grandaliano, e al direttore generale di Amiu Puglia, Antonello Antonicelli, farà un sopralluogo nella sede di Amiu, nella zona industriale di Bari (viale Francesco Fuzio) per verificare le attività propedeutiche alla messa in esercizio del primo impianto pubblico di trattamento della frazione organica con produzione di biogas. L’impianto è in grado di operare su una quantità di FORSU pari a 40 000 t/a e 8 000 t/a di verde. L’impianto combina una fase di trattamento anaerobico della biomassa con una successiva fase di compostaggio per produrre, oltre al biogas, anche un compost di qualità sulla base della vigente normativa.
Il costo è stato di quasi 15 milioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook