Sabato, 01 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca San Severo: bombe nei negozi con metodo mafioso, arrestati un 28enne e 17enne
NEL FOGGIANO

San Severo: bombe nei negozi con metodo mafioso, arrestati un 28enne e 17enne

I due ragazzi sono accusati di tentata estorsione, porto e detenzione illegale di materiale esplodente

Due arresti per gli ordigni fatti esplodere il 4 gennaio scorso davanti a una concessionaria e una profumeria di San Severo (Foggia), a pochi minuti di distanza. Si tratta di un 28enne di Foggia, accusato di tentata estorsione, e di 17enne di San Severo, accusato assieme all'altro di porto e detenzione illegale di materiale esplodente, con l'aggravante del metodo mafioso.

Le misure limitative della libertà personale sono state eseguite nella serata di ieri dai carabinieri del Nucleo investigativo di Foggia, con il supporto dei militari della compagnia di San Severo e dello Squadrone carabinieri Eliportato Cacciatori Puglia e scaturiscono dalle indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Bari assieme alla procura per i minorenni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook