Venerdì, 19 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Picchiarono l'inviato di Striscia Brumotti, 4 arresti nel Foggiano
IL CASO

Picchiarono l'inviato di Striscia Brumotti, 4 arresti nel Foggiano

Puglia, Cronaca
Vittorio Brumotti

I carabinieri della Compagnia di San Severo e del Comando Provinciale di Foggia hanno dato esecuzione, a San Severo, a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Foggia, su proposta della Procura della Repubblica, che ha diretto l’attività investigativa, nei confronti di 6 persone, 4 agli arresti domiciliari e 2 all’obbligo di presentazione, indagati ognuno, a vario titolo, per i gravi reati di tentata rapina e lesioni personali gravi commessi ai danni di un carabiniere, libero dal servizio, il 9 gennaio 2022, fuori da un noto locale di Torremaggiore. L’attività di indagine è stata condotta dal Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia dei carabinieri di San Severo sotto la direzione ed il coordinamento della Procura della Repubblica di Foggia.

In particolare, il tutto è scaturito perché il militare accortosi di un sanseverese sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora a San Severo (quindi in violazione del provvedimento giudiziario in atto a suo carico), presente nel locale insieme ad amici, aveva deciso di documentare la presenza del giovane, già noto alle forze dell’ordine ed anche agli onori della cronaca per la vicenda del pestaggio dell’inviato di Striscia la Notizia Vittorio Brumotti, filmandolo con il proprio telefono cellulare, per poi procedere alla segnalazione formale all’autorità giudiziaria competente, una volta trovatosi in condizioni di sicurezza tali da poter chiedere il supporto dei colleghi dell’Arma territoriale impegnati nell’attività di controllo del territorio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook