Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Manfredonia, pestato da due dipendenti. "Se non cambi il turno a mio figlio, tu muori"
BRUTALE AGGRESSIONE

Manfredonia, pestato da due dipendenti. "Se non cambi il turno a mio figlio, tu muori"

Il capo personale dell’Ase Manfredonia è stato pestato da due dipendenti (padre e figlio) che volevano cambi turni negati dal responsabile. L’uomo ha denunciato tutto ai carabinieri. La spedizione punitiva è stata organizzata e compiuta sotto casa dell’uomo.

"Se non cambi il turno a mio figlio, tu muori". E alla minaccia verbale è seguita la violenza: calci e pugni sferrati, in strada, da parte di padre e figlio provocando al capo del personale lesioni giudicate dai sanitari guaribili in 30 giorni e sottoposto a numerose visite specialistiche ed è emerso un trauma cranico e zigomatico

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook