Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Muore in mare per salvare le figlie, tragedia nelle acque di Savelletri
IL DRAMMA

Muore in mare per salvare le figlie, tragedia nelle acque di Savelletri

Ha salvato le due figlie gemelle di 11 anni che stavano facendo il bagno ma lui non è riuscito a tornare a riva. Giuseppe Saponaro, 47 anni di Bitonto, è morto annegato ieri pomeriggio nelle acque di Savelletri, in provincia di Brindisi.
Quando il mare si è agitato all’improvviso non ci ha pensato due volte a tuffarsi in acqua per soccorrere le bambine. Il vento di maestrale però ha complicato le cose ed è rimasto intrappolato fra le onde. L'uomo era andato con la moglie e le figlie per trascorrere una giornata al mare. Altri bagnanti si sono resi conto della situazione ma non sono riusciti a soccorrere in tempo l’uomo. Bitonto, la città d’origine di Saponaro, piccolo imprenditore del posto, è sotto shock. I  funerali sono già stati fissati e si svolgeranno nella Basilica dei Santi Medici domani mattina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook