Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Era indagato per violenza sessuale e adescamento di bambine: condannato a Bari
ABBREVIATO

Era indagato per violenza sessuale e adescamento di bambine: condannato a Bari

Dopo un importante attività investigativa, avviata dalla Polizia Postale nel settembre 2020 e conclusa nel novembre 2021, la Procura distrettuale di Bari ha raccolto significativi elementi probatori sfociati in una sentenza di condanna, in primo grado di giudizio e quindi non definitiva, nei confronti di un uomo di circa 40 anni, residente al nord Italia, ritenuto colpevole dei reati di violenza sessuale con l’aggravante della sostituzione di persona, pornografia minorile, detenzione di materiale personale pedopornografico.

In sede di giudizio abbreviato, riconosciuto il vincolo di continuazione nella realizzazione dei delitti indicati, in data 7 giugno ultimo scorso, l’imputato è stato condannato alla pena di sei anni e due mesi di reclusione ed alla multa di 40 mila euro oltre alla pena accessoria dell’interdizione dai pubblici uffici e da qualsiasi ufficio che comporti tutela, curatela, amministrazione di sostegno o rapporto di insegnamento a contatto con i minori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook