Mercoledì, 17 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca San Severo, Pennacchio: "Possibile che l’ospedale non accolga più mamme che devono partorire"
ALLARME

San Severo, Pennacchio: "Possibile che l’ospedale non accolga più mamme che devono partorire"

La denuncia del presidente della Commissione Sanità del comune foggiano, che vuole convocare il neo Commissario Straordinario della Asl Foggia, Antonio Nigri

L'allarme è stato lanciato da Enrico Pennacchio, presidente della Commissione Sanità del Comune di San Severo, che convocherà al più presto il neo Commissario Straordinario della Asl Foggia, Antonio Nigri, per affrontare e risolvere questo problema. "Bisogna lottare e avere risposte certe e soluzioni immediate per garantire un prezioso punto nascita al servizio da sempre di mamme e bambini, che meritano di godere in serenità il momento della nascita", ha rimarcato lo stesso Pennacchio.

Il presidente della Commissione Sanità del Comune di San Severo ha poi aggiunto: "A giorni è possibile che il reparto ostetricia e ginecologia di San Severo non accolga più mamme che devono partorire. Annoso problema della carenza di medici, mai risolta, ma lasciata incancrenire. Il reparto pullula di donne che partoriscono ogni giorno, di San Severo e dei comuni limitrofi, segno che il reparto gode di ottima salute".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook