Martedì, 16 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Puglia, campagna antincendio: la richiesta della Protezione civile
EMERGENZA

Puglia, campagna antincendio: la richiesta della Protezione civile

Ai gruppi e associazioni che aderiranno spetterà il compito di comunicare l'attivazione di apposite squadre per lo spegnimento dei roghi, sempre più frequenti a causa delle alte temperature e l'assenza di precipitazioni

Per fare fronte all'elevato rischio incendi, la Protezione civile pugliese ha richiesto ai presidenti dei coordinamenti provinciali delle associazioni di volontariato e gruppi comunali di Protezione civile di Bari, Foggia, Bat, Brindisi, Taranto e Lecce di aderire alla campagna antincendio boschiva per l'anno 2022.

A loro spetterà il compito di comunicare l'attivazione di apposite squadre per lo spegnimento dei roghi, sempre più frequenti ed estesi a causa delle persistenti condizioni di temperatura elevata e assenza di precipitazioni.
La Protezione civile chiede alle associazioni di prodigarsi in attività di spegnimento, ma anche semplice pattugliamento, per garantire una pronta risposta all'emergenza incendi.

Qualora ci si impegni nello spegnimento, bisogna costituire tre unità di volontari per ciascun automezzo, appositamente dotato, essere abilitati allo spegnimento a fronte fiamma, avere la certificazione di idoneità alla mansione e la opportuna copertura assicurativa.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook