Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tragedia in Puglia, rimorchiatore affonda al largo di Bari: cinque morti
PRIMI SOCCORSI

Tragedia in Puglia, rimorchiatore affonda al largo di Bari: cinque morti

E’ stato individuato anche il corpo del quinto disperso tra componenti dell’equipaggio del rimorchiatore "Franco P." affondato nella notte a cinquanta miglia dalla costa di Bari. I componenti dell’equipaggio erano in tutto sei: di loro, solo il comandante, il 63enne catanese Giuseppe Petralia, è stato tratto in salvo e si trova adesso in ospedale nel Policlinico di Bari, altri due sono stati recuperati morti, mentre gli altri tre sono stati individuati in mare e i loro corpi non ancora recuperati. I cinque sono due marchigiani, due pugliesi e un tunisino.

L'allarme non è stato dato in tempo

Non avrebbero avuto neanche il tempo di dare l’allarme i componenti dell’equipaggio. L’allarme dell’affondamento, infatti, è arrivato intorno alle 21 di ieri dal motopontone che l’imbarcazione affondata doveva rimorchiare. Sulle cause dell’affondamento, "repentino", spiega l’ammiraglio Vincenzo Leone, comandante regionale Guardia Costiera Puglia, «speriamo di avere qualche elemento in più nel momento in cui riusciremo ad ascoltare con maggiore serenità il comandante che al momento è l’unico sopravvissuto dell’equipaggio di sei persone». Anche le 11 persone a bordo del motopontone saranno ascoltate quando arriveranno a Bari «verosimilmente nella sera di oggi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook