Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trani, inchiesta sulla morte di Antonia Abbatangelo. La famiglia si oppone all'archiviazione
LA VICENDA

Trani, inchiesta sulla morte di Antonia Abbatangelo. La famiglia si oppone all'archiviazione

L'avvocato Giorgia di Savino, legale della famiglia, ha proposto opposizione alla richiesta di archiviazione formulata dalla procura di Trani nei confronti dei 13 sanitari indagati per la morte di Antonia Abbatangelo, 41enne tranese deceduta all’ospedale di Barletta il 19 novembre 2020 per insufficienza respiratoria intrecciata con una grave obesità e la positività al Covid.

A seguito del decesso, l’Asl Bat intervenne per spiegare quanto accaduto e avviò un’indagine interna. Nel frattempo era partita anche l'inchiesta della magistratura, approdata ieri all’udienza in camera di consiglio dinanzi al Gip, che pertanto si è riservato di decidere.
La vicenda fece molto clamore, a Trani e non solo, rimbalzando su tutti i principali giornali e scuotendo l’opinione pubblica. Adesso la famiglia Abbatangelo chiede soprattutto chiarezza e giustizia su quanto accaduto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook