Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Foggia, aveva una 7.65 con matricola abrasa e munizioni. Arrestato un 45enne
CARABINIERI

Foggia, aveva una 7.65 con matricola abrasa e munizioni. Arrestato un 45enne

A Lucera, in provincia di Foggia, i militari dell’Arma hanno arrestato un 45 enne, ritenuto responsabile dei reati di ricettazione, detenzione di arma clandestina e di munizionamento; l’uomo, è stato trovato in possesso di una pistola cal. 7.65 avente matricola abrasa, più altre munizioni di calibro diverso, illegalmente detenute. Inoltre dopo una serie di controlli operati alla circolazione stradale, attraverso i classici “posti di blocco” molteplici le multe per condotte imprudenti (guida col cellulare, senza cintura) nonché per parcheggi “selvaggi”; anche attraverso l’educazione stradale, i militari cercano di dare un segnale concreto che possa generare un maggiore senso di responsabilità e di rispetto delle regole.

Nell’ambito di tali attività, la perizia dei militari ha portato anche al sequestro di una carta di circolazione straniera cui era stato apposto un timbro di revisione presumibilmente falso ed al contestuale deferimento all’Autorità giudiziaria del presunto responsabile. L’azione di contrasto si è estesa anche ai limitrofi comuni di Casalnuovo Monterotaro e Torremaggiore con attività d’iniziativa dei militari che hanno consentito di trarre in arresto, in Torremaggiore, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 24 enne, di Torr di Torremaggiore, trovato in possesso di 9 dosi di cocaina e materiale per il confezionamento delle c.d. “ciliegine”;

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook